Skip to content
VM Samael Aun Weor: Psicologia Alchimia Astrologia Meditazione Cabala Gnosi
Dobbiamo liberare la Mente di ogni tipo di preconcetti, desideri, paure, odi, scuole, ecc. Tutti quelli difetti sono intoppi che ancorano la Mente ai sensi esterni
Gnosi | VOPUS arrow Tarocco arrow Tarocco - L'Arcano N 2

Tarocco - L'Arcano N 2

Stampa E-mail
Scritto da Editore VOPUS   
Tarocco, L'Arcano N 2, Tarocco Egiziano

L’Arcano N° 2 è la "Sacerdotessa", la Scienza Occulta. Nel campo dello Spirito, l’Uno è il Padre che sta in Segreto, il Due è la Madre Divina, che è lo sdoppiamento del Padre.

Il Libro Sacro dei Maya, il Popol Vuh, dice che Dio creò gli uomini di fango e poi di legno (la razza atlantidea), ma essi si dimenticarono dei loro ‘Padri e Madri’, si dimenticarono del ‘Cuore del Cielo’, allora venne un grande diluvio e morirono tutti; entravano nelle caverne per proteggersi e queste crollavano loro addosso (si fa riferimento all’immersione di Atlantide). Così, dunque, ognuno ha il suo Padre e la sua Madre Divina, che sono molto sacri.

Nel Padre e nella Madre Kundalini vediamo le due colonne Jakin e Bohaz, quelle che sostengono il Tempio.

La lettera ebraica Beth esprime il dualismo delle due colonne del tempio; Jakin, la colonna destra di colore Bianco, l’Uomo, il Principio Maschile; e Bohaz, la colonna sinistra, Nera, la Donna, il Principio Femminile.

Fra le due colonne J. e B. si trova il Grande Arcano, proprio questo non viene capito da molti fratelli Massoni.

Si colloca la Pietra Cubica allo stato grezzo fra le due colonne e la si converte nella Pietra Cubica di Jesod già lavorata, questo non è altro che il Sesso, il Sephirote Jesod; bisogna conoscere l’Arcano, il Maithuna rappresentato dallo scalpello dell’Intelligenza e dal martello della Volontà.

Le parole ineffabili della Dea Neith sono state scolpite a lettere d’oro sui muri risplendenti del Tempio della Sapienza: «Io sono colei che è stata, è e sarà, e nessun mortale ha sollevato il mio velo». Il velo simbolizza il fatto che i segreti della Madre Natura sono occulti per il profano, e che solo l’Iniziato, dopo incessanti purificazioni e meditazioni, riesce a sollevarlo. Voi dovete essere valorosi e sollevare il Velo di Isis; la nostra divisa Gnostica è THELEMA (Volontà).

Il N° 1, il Padre che sta in segreto, è l’Eterno Principio Maschile, in sé stesso è Brahma, che non ha forma, impersonale, ineffabile; possiamo simbolizzarlo con il Sole. Il N° 2, la Madre Divina, è l’Eterno Principio Femminile, che si può simbolizzare con la Luna. Brahma non ha forma, è Quello, ma in sé è il governatore dell’Universo, è Ishvara, il Principio Maschile Eterno, il Principio Universale di Vita.

Estratti da "Tarocchi e Cabala".

Tarocco, L'Arcano N 2, Tarocco Egiziano
AddThis Social Bookmark Button
 
< Tarocco - L'Arcano N 1   Tarocco - L'Arcano N 3 >

Conoscenza Universale

Scienza
Arte
Filosofia
Mistica/Religione





Password dimenticata?
Nessun account? Registrati

Iscriviti alla newsletter


(I dati sono confidenziali. Gradiamo la tua collaborazione.)