Skip to content
VM Samael Aun Weor: Psicologia Alchimia Astrologia Meditazione Cabala Gnosi
L'Essenza libera ci conferisce bellezza intima; da tale bellezza emanano la felicità perfetta e il vero amore
Gnosi | VOPUS arrow Rivoluzione della coscienza arrow EVOLUZIONE, INVOLUZIONE, RIVOLUZIONE

EVOLUZIONE, INVOLUZIONE, RIVOLUZIONE

Stampa E-mail
Scritto da Samael Aun Weor   
EVOLUZIONE, INVOLUZIONE, RIVOLUZIONE- DOGMA dell’EVOLUZIONE

Nella Pratica abbiamo potuto verificare che tanto le Scuole Materialiste quanto le Scuole Spiritualiste sono completamente imbottigliate nel DOGMA dell’EVOLUZIONE.

Le moderne opinioni sull’origine dell’uomo e la sua preferita evoluzione, nel fondo sono pure sofisticherie a buon mercato che non resistono ad uno studio critico profondo.

Malgrado tutte le teorie di Darwin, accettate come articolo di fede cieca da Karl Marx e dal suo tanto strombazzato Materialistico Dialettico, gli scienziati moderni non sanno nulla sull’origine dell’uomo, niente gli consta, niente hanno sperimentato in modo diretto e mancano di prove specifiche concrete, esatte, sull’evoluzione umana.

Al contrario, se consideriamo ad esempio l’umanità storica degli ultimi venti o trentamila anni prima di Gesù Cristo, troviamo prove esatte, segnali inconfondibili di un tipo superiore d’uomo, incomprensibile per la gente moderna e la cui presenza può essere dimostrata da molteplici testimonianze, vecchi geroglifici, antichissime piramidi, esotici monoliti, misteriosi papiri e diversi monumenti antichi.

Tule (Evoluzione, Involuzione, Rivoluzione)

In quanto all’Uomo Preistorico, riguardo a quelle strane e misteriose creature dall’aspetto tanto simile all’Animale Intellettuale e nonostante ciò tanto diverse, tanto differenti, tanto misteriose e le cui ossa illustri talvolta si trovano nascoste in profondi giacimenti arcaici del periodo Glaciale o Preglaciale, gli scienziati moderni non ne sanno niente in modo esatto e per esperienza diretta.

La Scienza Gnostica insegna che l’Animale Razionale tale come lo conosciamo, non è un essere perfetto, non è tuttavia Uomo nel senso completo della parola; la Natura lo sviluppa fino a un certo punto e poi lo abbandona lasciandolo in completa libertà di proseguire il suo sviluppo o perdere tutte le sue possibilità e degenerarsi.

Le Leggi dell’Evoluzione e dell’Involuzione sono l’asse meccanico di tutta la Natura e non hanno niente a che vedere con l’Auto-Realizzazione Intima dell’Essere.

Dentro l’Animale Intellettuale esistono tremende possibilità che possono svilupparsi o perdersi, non è una legge il fatto che queste si sviluppino. La Meccanica Evolutiva non può svilupparle. Lo sviluppo di tali possibilità latenti è possibile solo in condizioni ben definite, e questo esige tremendi Super-Sforzi Individuali e un Efficiente Aiuto da parte di quei Maestri che già fecero nel passato questo Lavoro.

Da Vinci- l'Uomo Perfetto (Evoluzione, Involuzione, Rivoluzione)

Chi vuole sviluppare tutte le sue possibilità latenti per convertirsi in Uomo, deve entrare nel Cammino della Rivoluzione della Coscienza.

L’Animale Intellettuale è il grano, il seme; da questo seme può nascere l’Albero della Vita, l’Uomo Vero, quell’"Uomo" che Diogene cercava con una lampada accesa a mezzogiorno per le strade di Atene e che, disgraziatamente, non poté incontrare. Non è una legge che questo grano, che questo seme tanto speciale possa svilupparsi; il normale, il naturale è che si perda.

L’Uomo Vero è tanto diverso dall’Animale Intellettuale quanto il raggio è diverso dalla nube. Se il grano non muore, il seme non germina; è necessario, è urgente che muoia l’Ego, l’Io, il Me Stesso, perché nasca l’Uomo.

Gli insegnanti e le insegnanti di scuole, collegi e università devono insegnare ai loro alunni il cammino dell’ETICA RIVOLUZIONARIA, solo così è possibile ottenere la morte dell’EGO.

Con enfasi possiamo affermare che la Rivoluzione della Coscienza non è solo rara a questo mondo, ma anche che ogni volta diventa sempre più rara e più rara.

La Rivoluzione della Coscienza ha tre fattori perfettamente definiti. Primo: Morire; Secondo: Nascere; Terzo: Sacrificio Per l’Umanità. (L’ordine dei fattori non altera il prodotto).

Morire è questione di ETICA RIVOLUZIONARIA e DISSOLUZIONE DELL’IO PSICOLOGICO.

NASCERE è questione di TRASMUTAZIONE SESSUALE, quest’assunto corrisponde alla Sessuologia Trascendentale; chi vuole studiare questo tema, deve scriverci e conoscere i nostri libri Gnostici.

Se non desideriamo la Rivoluzione della Coscienza, se non facciamo tremendi Super-Sforzi per sviluppare quelle possibilità latenti che ci portano all’Auto-Realizzazione Intima, è chiaro che le suddette possibilità non si svilupperanno mai.

Rivoluzione della Coscienza

Sono molto rari quelli che si Auto-Realizzano, quelli che si salvano, ed in questo non esiste ingiustizia alcuna. Perché il Povero Animale Intellettuale dovrebbe avere ciò che non desidera?

È necessario un cambiamento radicale, totale e definitivo, ma non tutti gli esseri vogliono questo cambiamento, non tutti lo desiderano, non tutti lo sanno e se gli si parla di questo e non capiscono, non comprendono, non gli interessa. Perché dovremmo dare loro con la forza ciò che non vogliono?

La verità è che l’individuo, prima di acquisire nuove Facoltà e nuovi Poteri che non conosce nemmeno remotamente e che neanche possiede, deve acquisire Facoltà e Poteri che erroneamente crede di avere, ma che in realtà non ha.

Educazione Fondamentale - Capitolo XXXIII - Evoluzione, involuzione, rivoluzione
Samael Aun Weor

Scala, Rivoluzione della Coscienza (Evoluzione, Involuzione, Rivoluzione)
Rivoluzione della Coscienza (Evoluzione, Involuzione, Rivoluzione)

EVOLUZIONE, INVOLUZIONE, RIVOLUZIONE, Rivoluzione della Coscienza

AddThis Social Bookmark Button
 
< La Coscienza

Conoscenza Universale

Scienza
Arte
Filosofia
Mistica/Religione





Password dimenticata?
Nessun account? Registrati
Corsi di Gnosi/Autoconoscenza

Nuovi corsi 2017:




Iscriviti alla newsletter


(I dati sono confidenziali. Gradiamo la tua collaborazione.)